ANDREA CONTATO

Logo cabel

STORIA DELLA COOPERATIVA BERGAMASCA NELLA CONSOLE WAR DIMENTICATA

di Andrea Contato (Autore), Associazione Retroedicola Videoludica (Editore)

Operativa tra il 1971 e il 2002, la Cabel (poi Cabel Electronic) è stata un’azienda italiana con sede a Curno (Bergamo) impegnata nell’industria delle apparecchiature audiovisive e delle console per videogiochi. Tra il 1977 e il 1984, la Cabel Electronic ha prodotto sette differenti console, vendute in centinaia di migliaia di esemplari sia in Italia che all’estero, principalmente nella Germania dell’Ovest, in Francia e in Spagna. Telegioca, Telegun, Teleboy, Lem 2000, Universal Game Computer, TelesTar e Sirius sono oggi oggetti ricercati dai collezionisti, ma poco si sa della compagnia che li ha prodotti. Fino a ora.

Scritto dopo un lavoro cinquennale di ricerca sul campo e raccolta di informazioni, questo libro racconta una storia dimenticata e di cui quasi nulla si sa. La fondazione, la crescita e la caduta di Cabel Electronic e la prima console war combattuta in Italia tra alcune aziende nazionali ed estere, tra cui Zanussi, Reel, Polistil, Atari e Commodore.

CABEL ELECTRONIC STORIA DELLA COOPERATIVA BERGAMASCA NELLA CONSOLE WAR DIMENTICATA

CABEL ELECTRONIC CATALOGO CABEL
VIDEOGIOCHI 1983

FORMATI DISPONIBILI

COPERTINA MORBIDA

Pagina interne: BIANCO/NERO

COPERTINA RIGIDA

Pagina interne: COLORE

EBOOK

Formato: ePub / PDF

CATALOGO

Spillato a Colori

TuttI i volumi sono disponibili anche sul portale di retroedicola videoludica editore


Associazione Retroedicola Videoludica – Via Gabriele Rosa 18C – 24125 – Bergamo | retroedicola@gmail.com – 371.645.3384 – Codice fiscale: 95230860165
Copyright © 2023 Retroedicola Videoludica Club | Powered by MC design